SAM Tutor

Il servizio di supporto telefonico dedicato direttamente agli Utenti finali in possesso di contratto di manutenzione e aggiornamento prodotti SAM

Scarica allegato

Accessi Web

Accessi Web permette di creare un sito dinamico per l’accesso Internet ai processi aziendali, uno strumento sicuro per aggiornare e consultare in tempo reale le informazioni dell’azienda. Per un imprenditore è fondamentale avere, in tempo reale, informazioni sullo stato degli ordini, sugli estratti conto, sullo stato del magazzino; questo soprattutto, ma non solo, quando magazzini, produzione e forza commerciale non sono presente fisicamente in azienda. Accessi Web permette di creare un sito dinamico per l’accesso Internet ai processi aziendali: uno strumento sicuro per aggiornare e consultare in tempo reale le informazioni dell’azienda. Accessi Web crea, sulla base di programmi iSeries esistenti o da modificare, le pagine Web tramite le quali gli utenti registrati potranno accedere ai servizi previsti dal sito aziendale. L’accesso sarà gestito direttamente dal server, percui le informazioni saranno date in tempo reale e consentiranno di fornire contenuti multimediali come immagini, stampe PDF, fogli di calcolo, documenti di testo, ecc. Al sito web sarà possibile collegarsi con un semplice browser, senza necessità di alcuna installazione, utilizzando qualsiasi strumento fisso o mobile (PC, palmari etc), semplicemente inserendo un utente ed una password di accesso. E’ inoltre possibile abilitare la protezione SSL tipica dei certificati digitali. Una speciale compressione dei dati permette infine un collegamento veloce anche da postazioni critiche, come ad esempio le schede WAN.

Scarica allegato

Partizionamento e Virtualizzazione

Per ottenere un ambiente di lavoro affidabile e sicuro, con la possibilità di utilizzare più sistemi operativi contemporaneamente e di attribuire alle macchine compiti diversi, bilanciando così i carichi di lavoro. Grazie a SPPS03 Partizionamento e Virtualizzazione si otterrà un ambiente di lavoro affidabile e sicuro, con la possibilità di utilizzare più sistemi operativi contemporaneamente e di attribuire alle macchine compiti diversi, bilanciando così i carichi di lavoro. Il risultato sarà un sistema informativo razionalizzato, con un notevole risparmio complessivo sia dal punto di vista hardware che software. La flessibilità dei Server iSeries permette di virtualizzare l’hardware sottostante consentendo di creare più installazioni di sistemi operativi indipendenti, ed eventualmente di farli interagire fra loro. L’ambiente virtualizzato è utile principalmente nel caso in cui si vogliano utilizzare più sistemi operativi diversi (iSeries, Linux, AIX), oppure quando si vogliono assegnare a più installazioni compiti diversi (produzione – backup, produzione – sviluppo, versioni diverse installate, ecc.). Il vantaggio significativo che si ottiene con SPPS03 Partizionamento e Virtualizzazione è che ogni partizione è realmente indipendente dalle altre e si può gestire in modo preciso e dinamico, assegnando le risorse a ciascuna partizione.

Scarica allegato

Single Sign On

Per gestire centralmente e con un notevole risparmio di tempo tutte le password di accesso, sia per le attività su Windows che per quelle su ISeries. Il proliferare degli ambienti software a cui accedere (Windows, iSeries) ha accentuato il problema della gestione degli identificativi e della sincro-nizzazione delle password di accesso. Ogni utente deve amministrare diversi identificativi utente e/o password per accedere ai vari servizi e, nel caso in cui desideri unificarle, deve farlo manualmente e spesso con difficoltà. Il tutto è reso ancora più complesso dalla legislazione italiana relativa alla privacy italiana, che obbliga gli utenti a modificare la propria password entro e non oltre sei mesi. Single Sign On permette di gestire centralmente e con un notevole risparmio di tempo tutte le password di accesso, sia per le attività su Windows che per quelle su ISeries. E’ sufficiente collegarsi tramite la SignOn di Windows: è così possibile accedere alle funzioni ISeries senza bisogno di ulteriori richieste di autenticazione. Il servizio prevede l’unificazione dell’amministrazione dell’identificativo utente e della password sul servizio Windows di Active Directory. I servizi basati su piattaforma ISeries potranno utilizzare tale servizio per ottenere accesso protetto a funzioni come emulazione 5250, accesso Http, directory condivise, SQL, DDM, LDAP, ecc. L’identificativo utente potrà essere diverso fra Windows ed ISeries.

Scarica allegato

Alta disponibilità

Per sincronizzare due server iSeries che provvederanno a scambiarsi le informazioni al fine di mantenere identici i database, evitando così spiacevoli blocchi nel sistema informativo, guasti, mancanze di alimentazione, etc. L’apertura ai servizi Internet, ai mercati internazionali e l’introduzione di nuovi servizi in tempo reale impongono che i sistemi informativi offrano un servizio senza interruzioni, tutti i giorni e tutto l’anno. Un blocco nei sistemi informativi, oltre a bloccare le operazioni gestionali (magazzini, trasporti, ecc.), impedisce anche l’acquisizione di nuovi ordini ed il contatto da possibili clienti dall’esterno (Internet). I sistemi, oltre ad essere soggetti ad eventi imprevisti quali guasti, mancanze di alimentazione, ecc., necessitano periodicamente di interventi di manutenzione programmata, sia hardware che software. Fortunatamente, esistono oggi soluzioni che offrono la giusta soluzione a questi problemi, a prezzi sostenibili anche da aziende di piccola dimensione. SHIA06 – Alta disponibilità prevede di mettere in sincronia due server iSeries che, utilizzando un software internazionale prodotto dalla Vision Solution, provvederanno a scambiarsi le informazioni al fine di mantenere identici i database. Oltre al database vengono sincronizzate una serie di altre attività quali profili utente, schedulazioni, IFS, ecc. Un software di controllo effettua una ulteriore supervisione controllando che le due macchine siano effettivamente sempre pronte a prendere il controllo delle operazioni. A fronte di un guasto o di una attività programmata, quindi, sarà possibile effettuare in qualsiasi momento un’inversione di ruolo, permettendo al secondo server di essere eletto a macchina principale e di subentrare alla macchina in manutenzione. Quando la macchina principale riprende l’attività, si potranno invertire le operazioni per ritornare alla situazione originale.

Scarica allegato